Evaporatori rotanti

L’evaporazione rotante è un metodo delicato ed efficiente per la separazione e la purificazione di liquidi. Gli evaporatori rotanti si basano su questo principio: aumentando la superficie di un campione e ottimizzando la sua temperatura e il livello di vuoto, consentono di separare efficacemente un solvente nel minor tempo possibile. Inoltre un condensatore di raffreddamento (a ghiaccio secco o a ricircolo) permetterà il recupero del solvente separato.  
 

Le applicazioni specifiche degli evaporatori rotanti comprendono: 

 

  • concentrazione di soluzioni e sospensioni 
  • cristallizzazione o ricristallizzazione 
  • recupero e distillazione di solventi 
  • sintesi chimica 

Il cuore di un sistema di evaporazione rotante è costituito da due dispositivi distinti: un evaporatore rotante ed una pompa per il vuoto. 

 

 

Principali fattori da considerare per la scelta della pompa per il vuoto ottimale:  

 

  • funzionamento senza olio con eccellente compatibilità chimica  
  • capacità di trattare vapori umidi  
  • LIvello finale del vuoto
  • portata proporzionale al volume del sistema 
  • opzioni di recupero del solvente sia in ingresso che in uscita  
  • controllo regolabile dei livelli di vuoto 

 

 

Contattateci per conoscere le pompe KNF ed analizzare insieme ad uno dei nostri esperti tecnici la vostra specifica applicazione. 

Prodotti e applicazioni per laboratorio