Il 2020 ci ha posti davanti a molte sfide, soprattutto nel campo della tecnologia medicale e della collaborazione con i clienti

Ma KNF guarda positivamente al futuro, poiché a questi ostacoli ha fatto eco una forte solidarietà e lavoro di squadra

Martin Becker, socio amministratore del Gruppo KNF

Un anno imprevedibile volge al termine. Nel 2020 persone e aziende hanno dovuto dimostrare grande flessibilità a causa della pandemia da coronavirus. Le informazioni, le norme, le possibilità e i limiti in continuo cambiamento hanno posto anche KNF di fronte a delle sfide. Allo stesso tempo, il gruppo aziendale KNF si è unito, malgrado la distanza e la sospensione degli incontri in presenza. Durante l’anno tutte le sedi KNF sono state accomunate da un unico scopo: poter continuare a fornire come sempre ai nostri clienti un’assistenza e prodotti di alta qualità in modo affidabile, anche in un momento contrassegnato dall’insicurezza. L’attenzione è stata posta soprattutto, ma non esclusivamente, sul supporto ai produttori di tecnica medica nella battaglia contro il coronavirus.

Affrontare la crisi con successo grazie alla collaborazione virtuale nei nostri progetti di ingegneria

 

Il contatto personale con i clienti e una stretta collaborazione con clienti e partner sono da sempre molto importanti per KNF. Quest’anno la crisi da coronavirus ha reso chiaro quanto sia importante per noi, come azienda di ingegneria meccanica, una visione previdente e orientata al futuro. Non soltanto in vista dell’ulteriore sviluppo dei prodotti tecnologici, ma anche soprattutto in vista di una collaborazione digitale ben funzionante e “rodata”.

 

In KNF abbiamo iniziato già da alcuni anni la trasformazione digitale per essere ben equipaggiati anche per il futuro. Gli strumenti di comunicazione digitale servivano originariamente alla collaborazione delle nostre sedi KNF oltre i confini nazionali e le varie discipline specialistiche. Quest’anno i nostri clienti hanno potuto godere della dimestichezza già rodata dei nostri dipendenti con gli strumenti digitali di collaborazione. In questi tempi difficili assicurano con successo uno scambio importante di informazioni tra loro e i nostri esperti KNF. L’esperienza maturata permette di continuare ad eseguire anche processi complessi come lo sviluppo dei prodotti. Per saperne di più sulla collaborazione digitale con KNF, consultate l’ultimo articolo sul nostro blog: al suo interno abbiamo riassunto per voi le nostre esperienze.

La produzione affidabile di pompe a membrana ha contribuito a mantenere inalterate le catene di distribuzione dei clienti KNF anche in condizioni difficili

La domanda globale di soluzioni mediche per apparecchi per la diagnostica, l’assistenza e la terapia è fortemente cresciuta durante la pandemia. Inoltre, ci sono stati problemi in molte catene di distribuzione del mondo. Pertanto, ci riempie ancora più di orgoglio e gioia il fatto che, anche in tempi di crisi imprevedibili, come nel caso della pandemia da coronavirus, abbiamo potuto adempiere le nostre responsabilità sociali e i nostri obblighi nei confronti dei nostri clienti: unendo le forze, abbiamo salvaguardato con successo i nostri processi di produzione e i nostri processi logistici per continuare a garantire la catena di distribuzione. “Un particolare ringraziamento va ai nostri colleghi KNF della produzione. In condizioni di lavoro difficili, hanno mostrato un grande impegno e una dedizione straordinaria e hanno dato un contributo importante ai nostri clienti e partner, in particolare a quelli del settore della tecnica medica", sottolinea Martin Becker, socio amministratore del Gruppo KNF.

Premiata e certificata - KNF mantiene le promesse fatte a tutti i nostri partner che si affidano alle pompe a membrana medicali salvavita

 

Quest’anno tutte le nostre sedi KNF nel mondo hanno dovuto adattarsi a molti vincoli e restrizioni. Al tempo stesso abbiamo ricevuto grande supporto. La rilevanza delle nostre soluzioni di pompe è diventata chiara grazie all’assegnazione delle nostre sedi al “Defense Production Act” (DPA) del 1950 (KNF Neuberger Inc., USA) e grazie alla conferma della registrazione come “azienda importante per la fornitura” (KNF Flodos AG, KNF Micro AG, KNF Neuberger AG, Svizzera). Entrambe le cose ci permettono di continuare la nostra produzione anche in tempi di lockdown severo durante una pandemia. Da ciò hanno tratto vantaggio i produttori leader a livello mondiale delle applicazioni di tecnica medica, che in questo modo hanno potuto assicurare la fornitura ai presidi medici.

 

Solo negli Stati Uniti dall’inizio del 2020 la domanda di respiratori è aumentata significativamente a causa della pandemia da coronavirus. Qui siamo riusciti ad aumentare la produzione di determinati tipi di pompe fino a dieci volte rispetto alla quantità abitualmente prodotta. Così abbiamo potuto concentrarci non solo sulla produzione di pompe per i respiratori, ma anche per test diagnostici, test Point of Care, ricerca sulle proteine, capnografia, terapia con ossido di azoto, sistemi di disinfezione, nebulizzatori e impianti di ventilazione per impianti sanitari e per applicazioni di dosaggio di detergenti.

Anche in Cina i presidi medici sono stati supportati dalla fornitura tempestiva dei nostri componenti. Ad ottobre, la nostra sede KNF in Cina è stata insignita del "Outstanding Contribution Award of Combating Covid-19" per l’efficace sostegno durante la fase critica della pandemia da Covid-19 all'inizio di quest'anno. Un riconoscimento da Mindray, uno dei principali produttori mondiali di tecnica medica. In collaborazione con KNF, Mindray ha potuto assicurare le consegne di emergenza di attrezzatura medica vitale in tutto il mondo. Inclusa la fornitura agli ospedali nella regione di Wuhan di analizzatori biochimici, immunoanalizzatori e analizzatori di globuli del sangue dotati di pompe KNF.

 

KNF guarda positivamente al futuro - Auguri di buone feste da Martin Becker, CEO del Gruppo KNF

 

“Indubbiamente il 2020 ha messo alla prova ognuno di noi. Allo stesso tempo ha dimostrato però quali grandi vantaggi possiamo ottenere se ci sosteniamo a vicenda. Vorrei cogliere questa occasione per ringraziare espressamente i nostri clienti, partner e colleghi per la fiduciosa collaborazione durante quest’anno difficile. Anche se probabilmente continueremo a confrontarci con il virus anche il prossimo anno, sono fiducioso che usciremo più forti da questo periodo.

 

Durante le feste natalizie, nonostante tutte le avversità, tenete bene a mente le cose che rendono la vita preziosa e degna di essere vissuta e iniziate il nuovo anno con ottimismo e fiducia. A nome del Gruppo KNF porgo gli auguri di buone feste a voi e alle vostre famiglie. Restate in salute.”