A tutto gas, verso un futuro più verde 

AIDAnova sarà la prima nave da crociera alimentata a GNL, le pompe per gas KNF garantiranno la sicurezza

A prima vista l'AIDAnova non sembra particolarmente rivoluzionario. Ha un design identico a quello delle dodici navi gemelle, anche le caratteristiche labbra dipinte sulla prua. Ma questo hotel galleggiante è la prima nave al mondo ad essere alimentata a GNL, diventando un precursore della protezione dell’ambiente sui mari.

I viaggi via mare sono attualmente responsabili di circa un miliardo di tonnellate di emissioni di anidride carbonica; circa il 3% di tutte le emissioni di CO2 derivanti dalle attività umane. Ma stanno arrivando regolamentazioni più severe. Meyer Werft e il costruttore di motori Caterpillar hanno reagito al “cambio di rotta”, adottando un approccio innovativo per la tredicesima nave da crociera AIDA. La tecnologia di propulsione soddisfa le rigorose normative ambientali e ogni aspetto della progettazione è incentrato sull'efficienza energetica. 

 

Anche ai fornitori, tra cui KNF Neuberger GmbH di Friburgo, Germania, sono stati richiesti standard altrettanto elevati. Le pompe a membrana del leader internazionale del settore saranno pronte a entrare in azione quando AIDAnova salperà, monitorando l’alimentazione di GNL e assicurando un funzionamento sicuro. Il sistema di controllo del gas dell’azienda GenSys comprende dispositivi di regolazione e di sicurezza per garantire una combustione sicura a una portata predeterminata. 

 

Ogni modulo di sicurezza contiene due pompe a membrana KNF N 0150.1.2, una delle quali è ridondante, in modo che il sistema continui a funzionare in caso di guasto dell'altra. Il sistema di controllo del motore effettua continue prove di tenuta del gas. La pompa aspira l'aria dalla camera tra le due pareti del tubo GNL rivestito e la trasferisce al sensore di pressione e di gas per i test. I componenti della testa della pompa in alluminio sono anodizzati per contrastare l'effetto corrosivo della salsedine dell’aria.

La pompa KNF N 0150.1.2 è progettata per essere protetta contro le esplosioni secondo la normativa ATEX, e sia la protezione interna che quella del motore soddisfano i requisiti ATEX. Il motore della pompa soddisfa i criteri di tutte le necessarie certificazioni marittime: RINA, GL, Germanischer Lloyd, BV. Anche tutti i componenti della testa della pompa che entrano in contatto con il fluido sono stati approvati in conformità con le principali certificazioni marittime. 

 

Ciò garantirà un trasferimento sicuro e protetto del GNL, circa 3.500 metri cubi per ogni rifornimento del serbatoio, consentendo alla nuova ammiraglia di AIDA Cruises di viaggiare con un’autonomia di massimo due settimane e con emissioni notevolmente inferiori rispetto alle navi da crociera convenzionali. Il capitano Becker e il suo equipaggio salperanno a dicembre con ben 5.000 passeggeri in un viaggio inaugurale verso le Isole Canarie.