Degasaggio

Il degasaggio o degassificazione è un metodo per rimuovere i gas disciolti nei liquidi. Ha un ruolo essenziale in applicazioni in cui la presenza di gas in un liquido sarebbe dannosa, come le fasi mobili per HPLC e numerose reazioni organiche. Il degasaggio è importante anche per la ricerca e la produzione di resine, gel, materiali plastici e creme cosmetiche.  

Ci sono vari modi per degasare un liquido e il degasaggio sottovuoto è uno dei metodi più comuni ed efficaci. Come definito dalla Legge di Henry, la quantità di gas disciolto in un liquido è proporzionale alla pressione che esso esercita sopra del liquido. Di conseguenza utilizzare una pompa a vuoto per abbassare la pressione sovrastante il liquido permette ai gas disciolti di fuoriuscire più facilmente.  

 

Un sistema di degasaggio sottovuoto è costituito da due componenti: un recipiente che contiene il liquido e una pompa a vuoto che controlla la pressione nel contenitore. A seconda dell'applicazione specifica, la portata della pompa e l’intensità finale del vuoto possono variare.  

 

Principali fattori da considerare per la scelta della pompa ottimale:  

 

  • funzionamento senza olio con eccellente compatibilità chimica
  • portata adeguata e proporzionale al volume del contenitore 
  • capacità di trattare vapori umidi  
  • intensità finale del vuoto 

 

Le pompe KNF possono aiutarvi con la vostra applicazione specifica. Contattateci per discuterne con uno dei nostri tecnici esperti.   

Prodotti e applicazioni per laboratorio